Prescrizione, Cappellacci (Fi): ignobile mercanteggiamento

Pol/Bac

Roma, 10 feb. (askanews) - "Il governo e la sua maggioranza stanno compiendo un ignobile mercanteggiamento sui diritti e sulla pelle dei cittadini". Così Ugo Cappellacci, deputato e coordinatore regionale di Forza Italia Sardegna, commenta le trattative tra le forze che sostengono il Governo Conte sulla disciplina della prescrizione. "Stanno trattando la Costituzione come merce di scambio per la loro permanenza sulle poltrone, con uno squallido tira e molla tra il fanatismo giustizialista grillino, la doppiezza renziana e l'atteggiamento pilatesco del partito democratico: è un vero e proprio gioco al massacro in cui a rimetterci sono i cittadini che rischiano di essere imprigionati, anche da innocenti, in processi senza fine. Processi a vita, è bene ricordarlo, che pregiudicano anche il diritto delle vittime e delle persone offese di avere giustizia. Daremo battaglia in aula - ha concluso Cappellacci- per riformare una riforma che distruggerebbe quel che resta della nostra civiltà giuridica e con essa anche la vita di migliaia di italiani".