Prescrizione, Casini: no a obrobrio giuridico, Conte provveda presto a mediazione

Pol/Luc

Roma, 2 gen. (askanews) - "La necessaria coesione dell'esecutivo, che è un valore più volte auspicato giustamente, non può essere l'alibi per compiere un obrobrio giuridico come la scelta sulla prescrizione che per molti parlamentari, e per la quasi totalità degli operatori del settore, rappresenta un vulnus giuridico anticostituzionale. Mi auguro che il Presidente del Consiglio eserciti il ruolo che gli spetta provvedendo in tempi rapidi a far maturare una mediazione rispettosa dei diritti del cittadino". Lo dice in una nota Pier Ferdinando Casini.