Prescrizione, Di Maio (IV): se Pd vuole soluzione voti Lodo Annibali

Pol/Luc

Roma, 3 feb. (askanews) - "Quelle che il segretario e il vicesegretario del Pd interpretano come polemiche o politicizzazione dello scontro sono, in realtà, elementi di tutela dei cittadini e di salvaguardia della Costituzione". Lo dichiara Marco Di Maio, capogruppo di Italia Viva in Commissione Affari Costituzionali alla Camera.

"Se solo il Partito Democratico avesse posto insieme a noi obiezioni in tempi utili, cioè prima che entrasse in vigore la scellerata riforma Bonafede, non ci troveremmo in questo pantano. Noi di Italia Viva - sottolinea - in questi mesi ci siamo occupati proprio di merito, come confermano le posizioni di giuristi e costituzionalisti. Purtroppo però c'è stato chi, in nome di future alleanze, ha preferito non disturbare il manovratore pentastellato a scapito del diritto e della giustizia".

"La mediazione esiste già ed è il Lodo Annibali, se il Pd vuole trovare una soluzione voti in Commissione insieme a noi", conclude.