Prescrizione, Di Stefano (M5S): se Renzi vuole scontro ci siamo

Fdv

Roma, 2 feb. (askanews) - "Mi par di capire che l'unico obiettivo di Italia Viva sia quello di difendere gli interessi dei pochi a discapito dei molti. Hanno iniziato opponendosi al reddito di cittadinanza, poi a quota 100 e ora alla riforma di Alfonso Bonafede sulla prescrizione. Ora, per carità, Matteo Renzi e la Maria Elena Boschi sono liberi di dire e fare quello che vogliono ma un accenno di sano realismo dovrebbero averlo anche loro, se vogliono andare allo scontro col MoVimento 5 Stelle non ci tiriamo certamente indietro, l'abbiamo vinto sui primi due provvedimenti, figuriamoci se non lo vinciamo su questo che garantirà alle vittime di odiosi reati di vedere in galera i loro aguzzini. Avanti come i treni, Alfonso". Così, sulla sua pagina Facebook, il sottosegretario del MoVimento 5 Stelle agli Esteri, Manlio di Stefano.