Prescrizione, Gelmini: da maggioranza perversione giustizialista

Pol-Afe

Roma, 15 gen. (askanews) - "La maggioranza vuole instaurare definitivamente nel sistema giudiziario italiano l'aberrazione del 'fine processo mai'. Una vera e propria perversione giustizialista, un attacco pericoloso e violento a cittadini e imprese. Pd e Leu sono allineati con il Movimento 5 Stelle nel difendere lo stop alla prescrizione dopo il primo grado di giudizio, e sono pronti a votare un emendamento pentastellato in Commissione Giustizia a Montecitorio per sopprimere la proposta di legge Costa. Forza Italia conferma la sua linea a difesa dello Stato di diritto e della Costituzione, daremo battaglia in Parlamento e nel Paese per cancellare la cattiva riforma Bonafede. No alla logica manettara tanto cara ai grillini, sì al garantismo e al giusto processo". Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.