Prescrizione, Lega: no processi senza fine,ora riforma complessiva

Pol/Arc

Roma, 4 dic. (askanews) - "Il nostro Paese merita una giustizia che funzioni. Lo chiedono gli investitori stranieri, che non possono rischiare di aspettare sentenze che non arrivano mai. E, soprattutto, lo pretendono i milioni di italiani perbene, a cui lo Stato deve risposte certe, in tempi adeguati e non processi senza fine". Lo affermano i senatori della Lega Andrea Ostellari, Emanuele Pellegrini e Simone Pillon, rispettivamente presidente e componenti della commissione Giustizia a Palazzo Madama, a proposito delle nuove norme sulla prescrizione.

"La posizione della Lega è coerente e non cambia. Noi ribadiamo anche oggi la necessità di una riforma della giustizia complessiva ed efficace. No alle norme spot sulla pelle delle persone", concludono.