Prescrizione, De Luca(Pd): Bonafede valuti con attenzione

Red/Lsa

Roma, 3 feb. (askanews) - "L'apertura dell'anno giudiziario ha mostrato con evidenza che la normativa sulla prescrizione approvata dal precedente Governo giallo verde presenta criticità enormi, condivise e sollevate pubblicamente da tutti gli attori e operatori del mondo della giustizia". Lo afferma in una nota Piero De Luca, capogruppo Pd in commissione Politiche europee alla Camera, che sollecita il MInistro della giustizia Bonafede a "valutare con attenzionele propopste da avanzare".

"Anzitutto, la riforma appare incostituzionale, in quanto - spiega De Luca - si pone in palese contrasto con il principio della ragionevole durata del processo, e con i diritti di difesa e della presunzione di innocenza di tutti nostri cittadini". La norma "rischia inoltre di rivelarsi gravemente inefficace, in quanto potrebbe determinare paradossalmente l'effetto controproducente di un possibile allungamento esponenziale dei tempi dei procedimenti, minando anche l'obiettivo di giungere ad ogni modo ad una decisione giudiziaria su una determinata ipotesi di reato".

"Il Ministro - conclude De Luca - rifletta bene e valuti con attenzione le prossime proposte da avanzare, perché siamo in presenza di un tema delicato e sensibile che va affrontato con equilibrio e senza ideologismi di sorta. Ci auguriamo che il dibattito futuro possa portare ad una soluzione ragionevole, utile ed efficace per il Paese."