Prescrizione, Pd: Renzi bluffa, vota con destra per impedire giusto processo

Pol/Fdv

Roma, 16 gen. (askanews) - "Come gli capita, Renzi bluffa. Ieri, infatti, Italia Viva ha votato con Salvini e con la destra per impedire, sostanzialmente, l'avvio della riforma del processo penale che non si limita solamente alla riforma della prescrizione ma punta a garantire il giusto processo. Da una parte c'è chi, responsabilmente, pensa di dover proseguire sulla strada concordata insieme a tutta la maggioranza per giungere ad un giusto processo che non duri più di cinque o sei anni. Una riforma del processo penale che garantisca una ragionevole durata del processo, modificando la riforma sulla prescrizione entrata in vigore lo scorso primo gennaio. Dall'altra chi continua a piantare bandierine spaventato, forse, da consensi fermi al palo, senza rendersi conto dell'abbraccio con Salvini in tema di giustizia". Così in una nota il deputato e responsabile giustizia del Pd Walter Verini.