Prescrizione, Rampelli (Fdi): legge Bonafede vuole imputati a vita

Pol/Bac

Roma, 28 gen. (askanews) - "No di Fdi alla legge sulla prescrizione voluta dal ministro della Giustizia Bonafede, un provvedimento dove i cittadini diventano imputati a vita e che non risolve il problema dei tempi dei processi. La prescrizione si cancella solo con la buona giustizia, che accorcia i tempi del giudizio. Oggi in piazza Montecitorio, abbiamo ribadito la nostra posizione al fianco delle Camere penali italiane, delle delegazioni di avvocati in rappresentanza di molti Consigli dell'Ordine giunti da tutta Italia per dire no alla prescrizione del Conte II. Fratelli d'Italia è contro, non per convenienza ma per convinzione". E' quanto ha dichiarato Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera e deputato di Fdi, intervenendo alla manifestazione organizzata dall'Unione delle Camere penali in piazza Montecitorio.