Prescrizione,Renzi: sì a ddl Costa per difendere riforma Orlando

Lsa

Roma, 23 gen. (askanews) - "Eliminare la prescrizione corrisponde ad un principio barbaro di giustizialismo senza fine, volto a farsì che un cittadino diventi imputato a vita". Lo ha affermato il leader di Iv, Matteo Renzi, interpellato sul tema della prescrizione in vista del voto del disegno di legge presentato da Enrico Costa e calendarizzato per il 27 gennaio in Aula alla Camera.

Renzi, rispondendo ai giornalisti durante una conferenza stampa al Senato, ha detto che "se i 5s non avranno ripensamenti noi voteremo per il ddl Costa, perchè quel provvedimento difende la riforma Orlando, ministro del Pd del mio governo. Se il Pd non lo vota, si schiera dalla parte della riforma Bonafede-Salvini".