Prescrizione, Renzi: "Ha vinto il buon senso"

webinfo@adnkronos.com

"Il lodo Conte bis non entra nel milleproroghe? Ha vinto il buon senso". Così Matteo Renzi, intervistato dal Tg5 delle 20, si esprime sul tema prescrizione.  

"Zingaretti si è messo a inseguire i grillini, fa il giustizialista", ha aggiunto il leader di Italia Viva. "Capisco il suo imbarazzo - ha proseguito Renzi riferendosi al segretario dem - ma se vuole inseguire i grillini e il loro populismo giudiziario faccia pure. La storia del Pd è una storia di garantismo".  

All'interno di Italia Viva, sulla stessa lunghezza d'onda anche Luciano Nobili. "E alla fine l’emendamento al Milleproroghe non c’è e neppure il lodo Conte. La ragionevolezza ha prevalso, proprio come chiedeva Italia Viva. E si può tornare a lavorare, senza forzature. Parafrasando Elettra Lamborghini a Sanremo: Politica, e il resto scompare", scrive su Twitter il deputato.