Prescrizione, Schifani(Fi): lodo Conte mostro giuridico

Red/Lsa

Roma, 10 gen. (askanews) - "La pseudo-soluzione individuata sulla prescrizione è un mostro giuridico di lapalissiana incostituzionaità, per nulla migliore di quello entrato in vigore il 1 gennaio. Di fatto il Movimento 5 Stelle materializza le sue suggestioni colpevolistiche, con il Pd che alla fine subisce e avalla il giustizialismo grillino". Lo dichiara in una nota il senatore di Forza Italia, ex Presidente del Senato, Renato Schifani, a proposito del cosiddetto 'lodo Conte' che sulla prescrizione propone una distinzione in base all'esito del giudizio di primo grado. "Porre su diversi livelli l'assoluzione e la condanna in primo grado - prosegue Schifani - significa non avere contezza di quelle che sono le garanzie costituzionali. La maggioranza si sta assumendo la responsabilità di una regressione macroscopica del grado di civiltà del nostro Paese".