Prescrizione, Schifani (Fi): veicolo conta poco, lodo incostituzionale

Pol/Bac

Roma, 11 feb. (askanews) - "Qualunque sia il veicolo normativo che verrà individuato, la portata incostituzionale del 'lodo Conte Bis' non cambia. Resta, infatti, un artificio compromissorio che travolge i diritti e le garanzie sanciti dalla Carta". Lo dichiara il senatore di Forza Italia e ex presidente del Senato, Renato Schifani. "La maggioranza insiste nel voler seguire una strada che farà regredire, e non di poco, il nostro Stato di diritto. E' il riflesso di un malgoverno che, sulla giustizia come in altre materie, fa i conti con quell'ideologia del Movimento 5 Stelle che sta rovinando il Paese", conclude.