Prescrizione, Sisto: è ingorgo di lodi, Bonafede si dimetta

Pol/Vep

Roma, 7 feb. (askanews) - "Siamo alla 'prescrizione con lodi', da quello Conte a quello Annibali, fino al lodo Conte bis: di questo ingorgo incostituzionale è responsabile solo il Pd che è giunto all'ottavo incontro sulla giustizia solo per trovare una soluzione che tuteli la sopravvivenza del governo. Come in un gioco dell'oca, durante le riunioni notturne della maggioranza si lanciano i dadi e si valuta come smantellare la Costituzione". Così a Omnibus, in onda su La7 il deputato di Forza Italia Francesco Paolo Sisto.

"Definire Bonafede imbarazzante è riduttivo: dopo una norma tanto barbara e incostituzionale, il Guardasigilli dovrebbe solo dimettersi. Peraltro quando si riferisce ai condannati in primo grado non sa di che parla: nel nostro sistema si è condannati solo con sentenza passata in giudicato. Distinguere tra chi viene assolto e chi è destinatario di un'affermazione di responsabilità impugnabile in appello è in chiaro contrasto con la Carta". Infine su Renzi il deputato azzurro ha commentato:"Il neo-garantismo di Iv? Meglio tardi che mai. Chiunque voglia contribuire a garantire un processo rapido e giusto, che non significhi condanna certa e ghigliottina, come vorrebbero i 5S, è il benvenuto".