Prescrizione, Valente (Pd): Conte trovi soluzione efficace

Pol/Arc

Roma, 3 feb. (askanews) - "A Giuseppe Conte e al Ministro Bonafede spetta il compito di trovare ora una soluzione efficace sulla riforma del sistema giustizia. Il Partito democratico da tempo sostiene che così com'è la prescrizione calpesta il principio costituzionali della ragionevole durata del processo oltre che quello della funzione rieducativa della pena ed è anche inefficace". Lo afferma la senatrice Pd Valeria Valente, presidente della commissione contro il femminicidio.

"Il rischio è infatti mettere in contrapposizione efficienza del processo e sistema delle garanzie - sottolinea la senatrice - senza nemmeno centrare l'obiettivo. Al danno dunque si aggiungerebbe la beffa. Oggi, che alle voci critiche levatesi nella maggioranza, insieme a quelle delle Camere penali, di tanti avvocati eD esperti si aggiungono quelle di tante figure apicali della magistratura, andare avanti significherebbe essere sordi alle preoccupazioni di gran parte del Paese. Siamo certi che nessuno ha intenzione di farlo. Ci si fermi dunque, si arrivi quanto prima a una soluzione seria, sostenibile ed efficace dentro la cornice dei principi fondamentali di uno stato di diritto, che fa delle garanzie delle libertà e dei diritti dei singoli i suoi pilastri".