Prescrizione, Valente (Pd), no a scambi, trovare soluzione alta

Pol/Bac

Roma, 22 gen. (askanews) - "Sui temi della giustizia non possiamo accontentarci. Il dialogo nella maggioranza è ancora in corso e mi pare ci sia ampio spazio per trovare soluzioni tecniche di alto profilo, sia sul processo penale sia sulla prescrizione. Ad esempio, andrebbe esaminata con attenzione la proposta relativa al recupero dei termini dopo una sentenza di condanna, seguita dall'assoluzione in appello". Lo dice la senatrice del Pd Valeria Valente, componente della commissione Giustizia.

"Sarebbe un grave errore però - prosegue - se, sul tema della giustizia e del processo penale, la trattativa politica diventasse uno scambio tra l'esigenza di efficienza e le garanzie e le tutele dell'imputato e della vittima. Come ha ben detto il vicepresidente del Csm Ermini, in un sistema liberale moderno questi non sono elementi in antitesi; aggiungo io che non possono mai diventarlo per le impuntature di chi vorrebbe affrontare il tema della giustizia in maniera ideologica".