Prescrizione, Varchi: maggioranza logora evita voto anticipato

Pol/Vep

Roma, 15 gen. (askanews) - "La riforma della prescrizione è stata bocciata col voto decisivo della Presidente Businarolo che ha abbandonato il ruolo istituzionale di garanzia. Si ferma così per il rotto della cuffia l'abrogazione della riforma voluta dal ministro Bonafede ma la maggioranza perde un pezzo con Italia Viva che ha votato con le opposizioni. Una maggioranza già logora e che trova la forza di andare avanti soltanto per il terrore del voto anticipato. FdI avanzerà le sue proposte per una seria riforma del processo penale che garantisca a tutti i cittadini tempi certi e ragionevoli". Lo afferma Maria Carolina Varchi (Fdi).