Presentata la Nuova 500 completamente elettrica

Gianluca Allievi

Il gruppo Fca lancia a Milano, in anteprima mondiale, la Nuova 500, terza generazione della popolare vettura, che nasce solo in versione completamente elettrica. Dopo la prima vettura, nata nel 1957, e la seconda generazione attualmente in circolazione, risalente al 2007, Fiat presenta il nuovo modello, che avrà un'autonomia fino a 320 km ed è equipaggiata con il sistema fast charger da 85 kW che consente di ricaricare la batteria in tempi molto brevi.

Il motore ha una potenza di 87 kW che consente la velocità massima di 150 km/h (autolimitata) e una accelerazione in 9.0 secondi da 0-100 km/h, e di 3.1 secondi nello 0-50 km/h. L'auto si presenta inoltra con la guida autonoma di livello 2, con telecamera frontale che monitora longitudinalmente e lateralmente tutti i dintorni della vettura. 

Il sistema iACC (Intelligent Adaptive Cruise Control) che frena o accelera, il Lane Centering che mantiene la vettura al centro della corsia mentre lk Intelligent Speed Assist legge i limiti di velocità e suggerisce al conducente di impostarli, mentre l'Urban Blind Spot attraverso sensori ultrasonici controlla gli angoli ciechi e avvisa se ci sono degli ostacoli.

Da oggi 4 marzo è ordinabile attraverso un sistema di pre-booking online. Nella città lombarda, la nuova automobile è stata presentata nelle sue versioni esclusive: una blu disegnata da Kartell, una arancio da Bulgar, e un'altra di Armani, color grigio opaco.

La 500 "torna dopo 50 anni a essere prodotta in Italia. È una scelta non indifferente, con un impatto sociale importantissimo sul nostro Paese. Dimostra che c'è il massimo impegno di Fiat sul sistema Paese". Ad affermarlo il responsabile del brand Fiat Olivier Francois, oggi a Milano durante la presentazione in anteprima mondiale della Nuova 500. "Presuppone investimenti colossali per adeguare Mirafiori - ha spiegato - abbiamo fatto scelte molto audaci, è una scommessa incredibile sull'Italia, non abbiamo risparmiato nessuno sforzo per il marketing