Presenti 800 imprese a Italy-Tanzania Business and Investment forum

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 3 ott. (askanews) - Dal 27 al 30 settembre si è tenuto a Zanzibar e a Dar es Salaam l'Italy-Tanzania Business and Investment Forum che, organizzato da Ambasciata d'Italia a Dar es Salaam, Ice, ministeri degli Esteri italiano e tanzaniano, Tanzania Investment Center e Zanzibar Investment Promotion Authority, ha visto la partecipazione di circa 800 imprese di cui un centinaio Italiane o locali con capitale interamente italiano. Lo riferisce l'Ambasciata italiana in un comunicato.

"L'evento molto originale nel suo genere - era infatti la prima volta che un forum economico si teneva contemporaneamente a Zanzibar e nella mainland della Tanzania - ha rappresentato un utile momento per esplorare collaborazioni e opportunità economiche nei settori dell'agribusiness, dei macchinari, delle infrastrutture, dello scambio tecnologico e della conoscenza e della blue-economy", si precisa nella nota.

Gli ospiti d'onore sono stati il Primo Vice Presidente di Zanzibar, Othman Masoud Othman, e la ministra degli Investimenti, del Commercio e dell'industria, Ashatu K. Kijaji, mentre i lavori del Forum sono stati chiusi dall'intervento della ministra degli Esteri, Liberata Mulamula. "Le sessioni di B2B e B2G del 28 e 29 settembre scorsi hanno contribuito a creare utili contatti suscettibili di positive ricadute per le imprese italiane tra le quali erano presenti Leonardo, Messina Lines, Neos, CNH, Planet Smart City, Gallesio costruzioni, Gruppo Minnucci, Almawave, General Chimica dì Bologna, Toscana macchinari calzaturieri, nonché la FEDERUNACOMA - ha sottolineato l'Ambasciata - nell'occasione, sono stati illustrati gli strumenti messi a disposizione da Sace, Simest e African Development Bank per facilitare le collaborazioni economiche".

L'Ambasciatore Marco Lombardi ha, nell'occasione della giornata conclusiva del Forum, annunciato che, nel 2023, la Tanzania sarà inclusa nell'"Iniziativa Luca Attanasio" che vedrà l'invio di una missione di Associazioni di categoria nei settori del mercato tanzaniano con maggiori opportunità per le aziende italiane, organizzata e coordinata dalla Farnesina, in collaborazione con l'Ice. La ministra Degli Esteri Mulamula, nel ringraziare l'Italia per avere incluso il suo Paese, ha tenuto a ricordare la figura dell'Ambasciatore Attanasio creando viva commozione tra il pubblico. La prossima edizione dell'Italy-Tanzania Business and Investment Forum si terrà a Milano nel 2023.