Presidente COP26 loda Putin per ottenere sostegno a piano zero emissioni

·1 minuto per la lettura
Il presidente della Russia Vladimir Putin a Mosca

LONDRA (Reuters) - Alok Sharma, presidente della COP26, ha chiesto alla Russia di impegnarsi per raggiungere zero emissioni nette entro il 2050, lodando il presidente russo Vladimir Putin per il suo sostegno nella lotta al cambiamento climatico.

"Accolgo con favore l'appoggio mostrato dal presidente Putin per la cooperazione internazionale nella lotta al cambiamento climatico, e mi auguro di avere colloqui costruttivi qui a Mosca", ha detto il britannico Sharma in un comunicato.

"La Russia, il quarto paese al mondo per emissioni, è essenziale nella lotta contro il cambiamento climatico", ha aggiunto.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in Redazione a Roma Francesca Piscioneri, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli