Presidente Europarlamento Sassoli sabato in visita a Tirana -2-

red/Mgi

Milano, 31 gen. (askanews) - In secondo luogo, desidero riaffermare il forte sostegno del Parlamento europeo per il processo di apertura dei negoziati di adesione con l'Albania e la Macedonia del Nord. Entrambi i paesi hanno fatto enormi progressi, in linea con le nostre aspettative. L'inizio dei negoziati potrebbe fungere da motore per le riforme necessarie per l'avvio del processo di adesione all'UE. Inoltre, faremo del nostro meglio per convincere gli Stati membri che durante l'ultima riunione del Consiglio, hanno mostrato ancora riserve sotto questo punto di vista.

Nel frattempo, la delusione per la non-decisione del Consiglio, dovrebbe tradursi in energia e in iniziative lungimiranti. Incoraggio l'Albania a concentrarsi sull'obiettivo generale e utilizzare questo tempo per affrontare quelle che sono le preoccupazioni che sono state sollevate, in particolare il rispetto dello stato di diritto e la lotta contro la criminalità organizzata e la corruzione. Queste riforme servono per il benessere del paese e delle generazioni future. Anche se a volte la strada è tortuosa, ogni passo ci porta sempre più vicini a quello che sarà un futuro comune in un'ottica europea, che arricchirà sia l'Albania che l'UE".

(Segue)