Presidente Ior: oggi trasparenza e conti correnti verificati

Ska

Città del Vaticano, 10 ott. (askanews) - "Lo Ior di oggi è completamente rinnovato rispetto a solo qualche anno fa, in termini di governance, controlli interni, competenze professionali disponibili e servizi resi alla clientela. I risultati sono soddisfacenti e l'obiettivo di oggi è quello di continuare, affinare e perfezionare quanto fatto, soprattutto a beneficio dei clienti. La riforma, intesa come miglioramento costante, continua. La direzione della trasparenza". Lo afferma in una intervista al Sole24Ore il presidente dello Ior, Jean Baptiste de Franssu.

De Franssu, francese, 56 anni, assieme al direttore generale Gian Franco Mammì e sotto la vigilanza della Commissione Cardinalizia, ha portato avanti in questi anni una riforma dell'Istituto che oggi, sulla base di certificazioni, risulta conforme alle norme e alle prassi che, sottolinea il quotidiano, a livello di comunità internazionale regolano gli enti che svolgono attività finanziaria a livello professionale.(Segue)