Presidente Lituania fa visita a Tymoshenko: Kiev rischia isolamento

Kiev (Ucraina), 12 mag. (LaPresse/AP) - La presidente della Lituania, Dalia Grybauskaite, ha minacciato l'Ucraina di isolamento per il trattamento riservato alla ex premier Yulia Tymoshenko. La Grybauskaite ha riferito ai giornalisti di aver lanciato l'avvertimento direttamente al presidente dell'Ucraina, Viktor Yanukovych, che ha incontrato dopo aver fatto visita ieri sera alla Tymoshenko nell'ospedale di Kharkiv in cui l'ex premier è stata trasferita dalla prigione per ricevere cure. "Se non verrà trovata una soluzione per il trattamento e le garanzie legali per tutti i membri dell'opposizione in prigione e tutti gli altri ci sarà un atteggiamento critico verso l'Ucraina e, naturalmente, ci sarà un isolamento a vari livelli", ha detto la presidente della Lituania all'omologo ucraino.

Una foto diffusa dall'ufficio della presidente lituana mostra la Grybauskaite che tiene la mano sul letto d'ospedale alla Tymoshenko, che appare emaciata e pallida. La presidente lituana ha espresso a Yanukovych apprezzamento per la decisione delle autorità ucraine di permettere alla Tymoshenko di essere curata sotto la supervisione di un medico tedesco, ma ha aggiunto che "questo è solo il primo passo nel percorso verso il rispetto dei valori europei". La Tymoshenko, 51 anni, si sta riprendendo dopo circa tre settimane di sciopero della fame fatto per protestare contro le guardie della prigione, che accusa di averla picchiata.

Ricerca

Le notizie del giorno