Presidenziali Francia, Macron lancia il suo programma ecologista

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 16 apr. (askanews) - "La politica che perseguirò per i prossimi cinque anni sarà ambientalista o non ci sarà". Lo ha detto da Marsiglia il presidente francese uscente Emmanuel Macron lanciando il suo programma ecologista e annunciando che il futuro premier sarà direttamente responsabile del settore ambientale con il supporto di due "due ministri forti".

Un ministro della pianificazione energetica, che avrà "la missione di fare della Francia la prima grande nazione a uscire da gas e petrolio" con una politica di "sobrietà energetica", ha detto Macron promettendo di decuplicare l'energia solare installata e di creare 50 nuovi parchi eolici entro il 2040.

"Siamo stati due volte più veloci rispetto ai due precedenti quinquenni nel ridurre le emissioni di gas serra. Abbiamo tagliato del 12% in cinque anni. L'immobilismo non è di casa", ha detto parlando poi di un ministro della Pianificazione ecologica del territorio che guiderà e gestirà la transizione ambientale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli