Presidenziali russe al via.Il candidato Putin e cosa c'è da sapere

Cgi

Mosca, 18 dic. (askanews) - La campagna elettorale per il Cremlino prende il via oggi ufficialmente, ma il principale candidato, l'attuale presidente russo Vladimir Putin ha annunciato la sua partecipazione alla corsa del 2018 lo scorso 6 dicembre. Per lui sul piatto c'è il quarto mandato presidenziale, non consecutivo. È in sella dall'inizio del secolo. Se vince, come è altamente probabile, rimarrà a capo del Paese almeno sino al 2024.

CANDIDATURA. Proprio mentre tutto il mondo guardava alla Russia, bandita dalle Olimpiadi invernali del 2018 a Pyeongchang, Putin ha tirato fuori dalla manica la carta elettorale. Il presidente lo ha fatto a Nizhny Novgorod, alla manifestazione-concerto dedicata all'85° anniversario di Gorky Automobile Plant, ma soprattutto nella città che rappresenta per i russi il simbolo della reazione ai tentativi di invasione Occidentale (fu la città dove, nel periodo dei torbidi proprio mentre i polacchi erano fuori Mosca, si era formata la seconda milizia nazionale per combattere l'invasione).

(segue)