Presta: perché Maria De Filippi ha spettatori e il Festival no?

·2 minuto per la lettura
lucio presta amici sanremo
lucio presta amici sanremo

Lucio Presta ha pubblicato un post su Twitter in cui fa un confronto tra Amici di Maria De Filippi, andato in onda con la prima puntata del serale sabato 20 marzo, e Sanremo. Il noto manager dei Vip chiede lumi in merito alla presenza del pubblico nel talent mariano e all’assenza di platea della kermesse musicale.

Lucio Presta: confronto Amici/Sanremo

Sabato 20 marzo 2021 è andata in onda la prima puntata del serale di Amici. Maria De Filippi, seguendo alla lettera il protocollo anti contagio, è riuscita ad ospitare il pubblico. Questo dettaglio ha sollevato diverse polemiche, una delle quali porta la firma di Lucio Presta. Il noto manager dei Vip, attraverso il suo profilo Twitter, ha cinguettato:

“Zona rossa in tutta Italia, Sanremo fatto totalmente senza pubblico, ministro Dario Franceschini, cosa non ho capito di tutto ciò che sta accadendo? Felice per Amici ma ci aiuti a comprendere, il problema era Sanremo? O voleva far felice amici del teatro ai quali dato nulla?”.

Presta, così come tante altre persone, non capisce la differenza tra Amici e Sanremo. Ovviamente, si riferisce al pubblico e non ai programmi. Proprio per questo, Lucio chiede lumi al Ministro dei Beni culturali Dario Franceschini che, in accordo col Ministro della Salute Roberto Speranza, aveva vietato l’ingresso all’Ariston.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Presta non è il primo a sollevare dubbi e perplessità sulla presenza del pubblico nei programmi di Maria De Filippi. Quest’ultima, dal canto suo, ha più volte sottolineato che tutte le sue trasmissioni osservano i rigidi protocolli sanitari imposti dalla pandemia. Non solo, la signora Costanzo, anche durante la polemica inerente agli spettatori di Sanremo 2021, si era detta contraria alla decisione presa da Franceschini. A detta sua, infatti, la kermesse, con le dovute accortezze, avrebbe potuto vedere la presenza del pubblico.