Presto cabina regia per coordinamento attività militari in Sardegna

Red/Cro/Bla

Roma, 9 gen. (askanews) - "È necessario gestire la complessa questione delle attività militari nell'Isola attraverso un dialogo costruttivo con la Difesa che preveda collaborazione e sinergia d'intenti e, soprattutto, favorisca lo sviluppo industriale, scientifico e tecnologico del territorio sardo". Lo ha dichiarato il presidente della Regione, Christian Solinas, al termine dell'incontro che si è tenuto oggi a Roma con il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, e il sottosegretario alla Difesa, Giulio Calvisi, per l'attuazione dei Protocolli d'intesa del 2017 e del 2019 e il coordinamento delle attività militari in Sardegna.

"La condivisione degli obiettivi - ha osservato il presidente - è fondamentale per attuare un piano d'intervento adeguato alle necessità della Sardegna, con particolare riguardo alla salvaguardia dell'ambiente e della salute dei cittadini".

(Segue)