Prevenzione rischi e emergenze, intesa tra P. Civile e Utilitalia

Red/Sav

Roma, 11 ott. (askanews) - Lavorare insieme per la previsione e prevenzione dei rischi e per la gestione e superamento delle emergenze legate al servizio idrico, energetico e di igiene urbana. Questo lo spirito del Protocollo d'intesa sottoscritto dalla Protezione civile e da Utilitalia (la Federazione delle imprese di acqua ambiente e energia), presentato nel corso del Festival dell'Acqua a Venezia, per assicurare un ulteriore sviluppo ai rapporti istituzionali di collaborazione e lavorare al raggiungimento di obiettivi comuni.

In particolare, l'intesa - siglata dal capo della Protezione civile Angelo Borrelli e dal presidente di Utilitalia Giovanni Valotti - prevede l'impegno a scambiare conoscenze e informazioni utili ad individuare le aree a rischio di deficit idrico, a definire criteri per la gestione in emergenza delle reti idriche, di quelle elettriche e del gas, delle infrastrutture per i rifiuti, nonché delle attività cimiteriali, valutando gli scenari di impatto di eventi emergenziali e le possibili criticità igienico-sanitarie conseguenti.

(Segue)