Previsioni di Kaspersky sulle minacce per il 2021: digitalizzazione, estorsione e vaccini redditizi

webinfo@adnkronos.com
·3 minuto per la lettura

Come ogni anno, a dicembre, gli esperti di Kaspersky esaminano i principali sviluppi della sicurezza informatica degli ultimi 12 mesi che vengono pubblicati all’interno del Kaspersky Security Bulletin, una serie di pubblicazioni annuali che includono le previsioni per il nuovo anno in diversi settori selezionati.

La digitalizzazione nell’istruzione amplierà il panorama delle minacce

Le misure di distanziamento sociale dettate dalla situazione epidemiologica in corso hanno cambiato i sistemi educativi in tutto il mondo. La digitalizzazione, che è il principale motore di questi cambiamenti, manterrà lo slancio anche nel 2021. L'integrazione dei social media, dei servizi video e dei videogiochi nel processo educativo si è dimostrata efficace e per il 2021 si prevede l’utilizzo di un numero sempre maggiore di questi contenuti. Così come aumenterà il numero di studenti online vedremo crescere anche le minacce alla privacy.

È importante che sia gli studenti che gli educatori prestino maggiore attenzione alla sicurezza dei loro dati personali. Se le impostazioni di sicurezza non sono corrette i dati personali degli studenti e degli insegnanti possono essere compromessi. Può anche accadere di cadere vittima di attacchi propagati attraverso le piattaforme didattiche. Inoltre, l'apprendimento a distanza comporta nuovi rischi di cyberbullismo.

Evoluzione degli attacchi ICS

Ogni anno i criminali informatici sviluppano minacce mirate sempre più avanzate. Alcuni di loro hanno esaminato attentamente le caratteristiche delle organizzazioni industriali e hanno ottenuto l'accesso a grandi quantità di informazioni sulle loro reti. Questo trend dovrebbe continuare anche nel 2021.

In particolare, gli attacchi ransomware contro i sistemi ICS diventeranno più mirati e, di conseguenza, ancora più sofisticati grazie alle tattiche APT. Si tratta di una minaccia significativa, poiché le reti industriali sono diventate più vulnerabili a causa dei limiti imposti sulla presenza dei dipendenti sul luogo di lavoro, unitamente all'aumento del numero di persone che accedono alle reti da remoto.

Hackerare il vaccino: una nuova opportunità di sfruttare la pandemia di COVID-19

L'utilizzo di tematiche che riguardano il settore sanitario come esca continuerà anche il prossimo anno e rimarrà rilevante almeno fino alla fine della pandemia. Il motivo principale del crescente interesse degli attaccanti per la ricerca medica è stato lo sviluppo di un vaccino contro il COVID-19. Nel 2021, l’impegno dei criminali per rubare i dati relativi alla ricerca sul coronavirus continuerà. Finché le organizzazioni sanitarie cercheranno di combattere il virus, qualsiasi azienda che rivendichi un successo significativo nello sviluppo di un vaccino diventerà una potenziale vittima di attacchi mirati.

Tuttavia, l'attenzione alla sicurezza digitale negli ospedali offre la speranza che nel 2021 ci sarà una maggiore collaborazione tra esperti di sicurezza informatica e organizzazioni e sistemi sanitari. L'esperienza ha dimostrato che le grandi crisi, come lo è stata questa pandemia, spingono le organizzazioni a prestare maggiore attenzione alla protezione delle loro infrastrutture.

Per avere maggiori informazioni sulle previsioni 2021 è possibile leggere il Kaspersky Security Bulletin 2020. Le previsioni dello scorso anno sono disponibili a questo link.

Inoltre, è possibile partecipare al webinar Financial Cyberthreats in 2021 per avere maggiori dettagli sulle ultime scoperte in merito agli strumenti in grado di attaccare le aziende.

Informazioni su Kaspersky

Kaspersky è un’azienda di sicurezza informatica che opera a livello globale fondata nel 1997. La profonda competenza di Kaspersky in materia di threat intelligence e sicurezza si trasforma costantemente in soluzioni e servizi innovativi per proteggere le aziende, le infrastrutture critiche, i governi e gli utenti di tutto il mondo. L'ampio portfolio di soluzioni di sicurezza dell'azienda include la protezione degli Endpoint leader di settore e una serie di soluzioni e servizi specializzati per combattere le minacce digitali sofisticate e in continua evoluzione. Più di 400 milioni di utenti sono protetti dalle tecnologie di Kaspersky e aiutiamo 250.000 clienti aziendali a proteggere ciò che è per loro più importante. Per ulteriori informazioni: https://www.kaspersky.it/

Seguici su:

https://twitter.com/KasperskyLabIT

http://www.facebook.com/kasperskylabitalia

https://www.linkedin.com/company/kaspersky-lab-italia

https://www.instagram.com/kasperskylabitalia/

Contatto di redazione:

Noesis

kaspersky@noesis.net