Prezzi da 42.100€ per Citroën C5 Aircross Hybrid plug-in

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·3 minuto per la lettura

C5 Aircross Hybrid plug-in è il primo prodotto del processo di elettrificazione di Citroën, che vuole proporre un'offerta elettrificata sul 100% della gamma entro il 2025. Con questa versione il SUV francese entra in una nuova fase del programma Citroën Advanced Comfort; il modello di punta in gamma offre infatti un'esperienza di mobilità estesa con una grande versatilità di utilizzo: il piacere della guida in modalità elettrica per i tragitti quotidiani grazie ad un'autonomia fino a 55 km che permette l'accesso alle zone a traffico limitato si unisce alla libertà di guidare in modalità termica in qualsiasi momento per i tragitti più lunghi. C5 Aircross Hybrid plug-in è un SUV (Silent Urban Vehicle) che affronta quotidianamente i tragitti urbani nel silenzio ed in assenza di vibrazioni per un comfort a bordo eccezionale grazie al potenziamento dell'isolamento fornito dai vetri anteriori stratificati, dalle sospensioni con Progressive Hydraulic Cushions e dai sedili Advanced Comfort, che ricreano l'effetto 'tappeto volante' tipico delle Citroën di una volta. Il modello offre inoltre tutto il piacere e la fluidità della guida elettrica, con una coppia di 320 Nm immediatamente disponibile e la linearità dell'accelerazione grazie al cambio automatico elettrificato ë-EAT8. Con una potenza totale di 225 CV derivati dal motore benzina da 180 CV abbinato all'elettrico da 80 kW, C5 Aircross Hybrid plug-in offre prestazioni dinamiche per un piacere di guida estremo.

Confermandosi inoltre Best in Class per modularità, grazie alla collocazione strategica della batteria ad alta tensione sotto ai sedili posteriori: tre, individuali, della stessa larghezza, scorrevoli, ripiegabili e inclinabili, oltre ad un volume del bagagliaio da 460 a 600 litri, valore al top nella categoria dei C-SUV ibridi plug-in. L'abitacolo chiaro e accogliente di C5 Aircross Hybrid plug-in mantiene le caratteristiche di comfort e benessere delle versioni termiche, offrendo alcuni dettagli specifici tra i quali il retrovisore interno fotocromatico specifico dotato di un indicatore di guida in modalità 100% elettrica visibile dall'esterno, selettore di modalità a destra della leva del cambio automatico che permette di scegliere tra diverse modalità di trazione grazie all'azione combinata o distinta delle motorizzazioni termica ed elettrica e display digitale (12,3') e Touch Pad 8' centrale con display capacitivo che mostrano grafiche nuove e sottolineano l'esclusività di questa versione ibrida plug-in.

La funzione specifica ë-Save, nell'interfaccia di comando del Touch Pad, permette al conducente di anticipare i suoi spostamenti e di prevedere una riserva di energia elettrica (10 km, 20 km o batteria completa) da utilizzare quando desidera nel corso del suo viaggio, tipicamente in previsione dell'attraversamento di un centro urbano, che si trovi durante o alla fine del tragitto. La batteria del motore elettrico, da 13,2 kWh, è di tipo Alta Tensione 200 V agli ioni di Litio e con una presa domestica standard si ricarica in una notte: tra 4 ore (con presa 14 A di tipo Green'up Legrand) e 7 ore con presa standard. Con una Wall Box da 32 A da 7,4 kW - acquistata o a noleggio - e con il caricatore opzionale da 7,4 kW, la ricarica richiede meno di 2 ore. Due gli allestimenti per C5 Aircross Hybrid plug-in 225 ë-EAT8, Feel e Shine, con prezzi da 42.100 euro.