Prezzi mascherine e gel, Finanza in sedi Amazon ed eBay

webinfo@adnkronos.com

Nell'ambito dell'inchiesta della procura di Milano su possibili speculazioni nella vendita online di mascherine, gel igienizzanti, disinfettanti e altri prodotti in qualche modo legati all'emergenza coronavirus, la Guardia di Finanza ha effettuato accessi con acquisizioni di documenti nelle sedi di Amazon e eBay. 

"Stiamo offrendo la massima collaborazione alle autorità competenti", fa sapere Amazon. "I partner di vendita -aggiunge il colosso dell'e-commerce- stabiliscono i prezzi dei loro prodotti nel nostro store e abbiamo delle regole per aiutarli a definire tali prezzi in modo competitivo. Monitoriamo attivamente il nostro store". Dagli store "rimuoviamo le offerte che violano le nostre regole", assicura Amazon.