Prima fila tutta Ferrari al Gran premio di Miami

FLORENT GOODEN / Julien Delfosse / DPPI via AFP

AGI - Uno-due Ferrari nelle qualifiche del Gran Premio di Miami, prima storica edizione sul circuito della Florida.

Charles Leclerc partirà davanti a tutti con il suo compagno Carlos Sainz subito alle spalle per una prima fila tutta rossa.

Terzo Max Verstappen con la sua Red Bull, autore di un errore nell'ultimo tentativo, seguito dal compagno di scuderia Sergio Perez.

Quinto Bottas con l'Alfa Romeo e sesto Hamilton con la Mercedes. Solo dodicesima invece l'altra Mercedes di George Russell, che non riesce a confermare le buone sensazioni arrivate dalle prove libere.

Questa la griglia di partenza: 1 Leclerc, 2 Sainz, 3 Verstappen, 4 Perez, 5 Bottas, 6 Hamilton, 7 Gasly, 8 Norris, 9 Tsunoda, 10 Stroll, 11 Alonso, 12 Russell, 13 Vettel, 14 Ricciardo, 15 Schumacher, 16 Magnussen, 17 Zhou, 18 Albon, 19 Latifi, 20 Ocon.

"Nell'ultimo weekend non è andata bene, oggi invece sono molto soddisfatto e speriamo di riuscire a completare l'opera domani. La Red Bull è molto veloce sul rettilineo, noi lo siamo in curva, domani sarà una grande battaglia e speriamo di prevalere noi". Si esprime così il pilota della Ferrari, Charles Leclerc, al termine della sessione di qualifiche del Gran Premio di Miami.

"Dopo l'incidente pesante di ieri non era semplice ritrovare fiducia, ma ho mantenuto la calma fino al Q3. Ancora non sono riuscito a prendere la pole però mi accontento. Domani sarà interessante, può succedere di tutto, ancora non ho fatto una simulazione gara in questi giorni, ma ho fiducia nella macchina che è molto bella da guidare qui". Queste le parole a caldo del pilota della Ferrari, Carlos Sainz, al termine delle qualifiche del Gran Premio di Miami. Lo spagnolo partirà secondo alle spalle del compagno di scuderia Leclerc.

"Nel complesso mi ritengo soddisfatto di questo terzo posto, ieri ho fatto pochi giri e non è stato facile studiare il tracciato. Oggi ho trovato un buon bilanciamento e vedendo da dove partivamo direi che abbiamo fatto un buon lavoro. Però dobbiamo iniziare a renderci i weekend meno difficili. Non vedo l'ora che arrivi domani per vedere ciò che succedera'". Queste le parole del pilota della Red Bull, Max Verstappen, dopo la sessione di qualifiche del Gran Premio di Miami. L'olandese partirà terzo alle spalle delle due Ferrari.

 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli