"Prima o poi torneremo al voto e vinceremo" dice Salvini

"Durerà tre mesi, sei mesi... prima o poi torneremo al voto e vinceremo". Questo il commento di Matteo Salvini, intervenuto a Speciale Tg1 su Rai1. Rispondendo ad una domanda se la scelta dal lui fatta non sia stata in realtà un autogol, il ministro dell'Interno ha detto: "In base alle logiche della vecchia repubblica forse ho fatto un autogol, ma prima o poi dovremmo tornare al voto. Prima o poi vinceremo".  

Poi sul suo sostituto: "Chi verrà al Viminale dopo di me? Chiunque arriverà è figlio di un intrigo di palazzo. Prima o poi il conto arriva, non possono scappare per sempre dal voto. Non ho sentito Di Maio in questi giorni, non inseguo nessuno. Noi, simpatici o antipatici ci sottoponiamo al voto dei cittadini, qualcuno invece difende la poltrona. Per me, votare in autunno, sarebbe stata la scelta migliore".