Prima presa di contatto con la Ford Mustang Mach-E

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·3 minuto per la lettura

È giunto al termine il conto alla rovescia per l'arrivo della Ford Mustang Mach-E sul mercato italiano: si aprono infatti oggi gli ordini (online) del SUV elettrico, primo modello di nuova generazione con motore ad alimentazione interamente elettrica che combina prestazioni sportive ad una guida a zero emissioni. L'auto è stata presentata ieri a Lainate (Milano) alla stampa italiana dal Presidente e AD di Ford Italia Fabrizio Faltoni, che ha spiegato come siano già più di 130 i clienti che hanno versato una caparra per ordinarla a scatola chiusa tra gli oltre 10.000 iscritti alla newsletter che consente di rimanere sempre aggiornati sull'evoluzione del prodotto. Nei prossimi giorni sarà inoltre possibile provare l'auto in concessionaria e nei due eventi in corso a Milano-Lainate e Roma. Le prime consegne partiranno tra maggio e giugno e l'obiettivo di vendita dichiarato da Faltoni è di 200/300 Mach-E al mese a regime, per un totale di circa un migliaio di unità vendute nel nostro Paese nel 2021.

Il primo SUV della famiglia Mustang è disponibile in versione con trazione posteriore o integrale con potenze da 269 a 346 CV (per uno scatto 0-100 km/h in 3'7) e con autonomie comprese tra 400 e 610 km, a seconda della versione. Sia per quella con batteria standard - 288 celle e 68 kWh utilizzabili - sia la variante ad autonomia estesa con 376 celle e 88 kWh, la batteria agli ioni di litio è collocata in posizione centrale tra gli assi e sotto il pianale per un baricentro basso che supporta la linea sportiva della Mustang. La ricarica è veloce: Ford offre ai clienti di Mustang Mach-E la Wallbox per rendere la ricarica domestica più veloce, intelligente e conveniente. Disponibile nelle versioni da 7,4 kW e 11 kW il caricabatterie da parete può ricaricare la batteria della Mach-E dal 10% all'80% in circa 6 ore. Chi acquista Mustang Mach-E riceve inoltre due cavi di ricarica per sfruttare al meglio le infrastrutture pubbliche. Il cavo Ford Public Charge Cable da 6 metri è compatibile con lo standard di ricarica comune in Europa e consente di collegarsi a caricabatterie a corrente alternata.

Quello Universal Home Charge Cord da 6,7 metri consente il collegamento a prese standard domestiche ed industriali da 32 A per una ricarica più veloce anche senza l'utilizzo del Ford Wallbox. Altra dotazione di serie è la compatibilità con la ricarica rapida in corrente continua. Arrivando fino ai 150 kW delle colonnine IONITY dove si possono ricaricare circa 100-120 km in 10 minuti. Entrambe le versioni, a trazione posteriore e integrale, se dotate di batteria extended range passano dal 10 all'80% della carica in 45'. I prezzi partono da 49.900 euro (incentivi statali esclusi) e le formule di acquisto disponibili per i clienti italiani, oltre al classico pagamento in contanti, prevedono il noleggio Idea Ford senza anticipo oppure il noleggio classico a 36 e 48 mesi. Qui il listino completo.