Prima Scala, Fontana: ha un fascino e significato davvero unico

Mda

Milano, 7 dic. (askanews) - "Sembra banale dirlo, ma la Scala è sempre la Scala. Ogni anno il rito della 'prima', nel giorno di Sant'Ambrogio, riveste un fascino e un significato davvero unico". Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana entrando al Teatro alla Scala di Milano, accompagnato dalla figlia Maria Cristina, in attesa dell'inizio della Tosca.

Ai giornalisti che gli hanno citato la presenza del Presidente della Repubblica, Fontana ha risposto: "Ormai tra il presidente Mattarella, Milano e la Lombardia c'è un feeling sempre più forte e la cosa non può che farci piacere. E' la testimonianza che il capoluogo e l'intera regione, grazie al proprio saper fare, stanno vivendo una stagione davvero incredibile". A proposito dell'opera in cartellone, Fontana ha concluso: "Ho letto che sarà una Tosca innovativa, che riserverà delle sorprese. Sono curioso di capire di cosa si tratta. La critica per ora ne ha parlato molto positivamente".