Primark, nuova apertura a Rozzano: inaugurazione al Fiordaliso

nuova apertura primark milano

È stata annunciata la data della nuova apertura di Primark, tempio dello shopping low-cost, al centro commerciale Fiordaliso di Rozzano. Il colosso irlandese della moda fast-fashion ha già riscontrato un record di incassi nel punto vendita del centro commerciale di Arese e ogni giorno attira migliaia di clienti.

L’inaugurazione al Fiordaliso

Il nuovo punto vendita milanese di Primark apre le sue porte ai giornalisti alle ore 13.00 di martedì 3 dicembre, per una conferenza stampa. I clienti dovranno invece attendere le 10.00 del giorno successivo – mercoledì 4 dicembre per poter visitare lo store. “Inizia il countdown per l’apertura più attesa dell’anno! Ci sarete?”, chiedono gli organizzatori su Facebook.

Primark, nuova apertura a Rozzano

I punti vendita già aperti sul territorio italiano sono quelli ad Arese (Milano), primo store italiano della catena, e a Roncadelle (Brescia), Campi Bisenzio (Firenze) e Verona. Primark è il tempio dello shopping low-cost dove poter trovare scarpe, vestiti, intimo, accessori, prodotti beauty e complementi d’arredo a pochissimo prezzo e di tendenza.

Per la nuova apertura a Rozzano, il Gruppo Primark ha creato circa 240 nuovi posti di lavoro. Le nuove assunzioni da Primark sono un’opportunità unica per tutti i giovani del capoluogo lombardo che vogliono lavorare per questa grande catena con negozi sparsi in tutto il mondo.

Nuova apertura in centro a Milano

Ormai da mesi si vocifera su una possibile apertura di un nuovo store Primark in centro a Milano. Il negozio di moda, accesori, beauty e articoli per la casa più famoso d’Europa, infatti, vorrebbe aprire uno store proprio nel centro della città così da attirare ancora più turisti. Primark aprirà in via Torino 45 in un palazzo prestigioso che ha ospitato la prima sede della Standa e fino al 2016 il negozio di Trony, colosso italiano di tecnologia. Da quell’anno l’immobile è rimasto inutilizzato e per molti è diventato “il palazzo maledetto“.

È facile immaginare che Primark, nonostante i rumors sullo sfortunato palazzo, sarà capace di attirare numerosissimi clienti. Al momento non ci sono conferme ufficiali e sembra che la ristrutturazione dei circa diecimila metri quadrati della struttura si stia rivelando abbastanza complessa.