Primato diritto Ue è pilastro fondamentale dell'Unione - Borrell

·1 minuto per la lettura
L'Alto rappresentante europeo per gli Affari esteri Jospep Borrell durante una sessiione plenaria del Parlamento europeo a Strasburgo. 5 ottobre 2021

MADRID (Reuters) - Il primato del diritto dell'Unione europea sulle leggi nazionali è uno dei punti cardine dell'Unione stessa, ha detto l'Alto rappresentante per gli Affari Esteri Josep Borrell, commentando la sentenza della corte costituzionale polacca.

"Uno dei pilastri dell'Unione europea è il primato del diritto dell'Unione europea" ha detto Borrell durante un evento a Madrid, aggiungendo la propria voce allo scontro in corso tra Bruxelles e Varsavia.

La massima corte polacca ha emesso ieri una sentenza estremamente controversa in cui si mette in discussione uno dei principi legali dell'Unione europea, sostenendo che alcune parti dei trattati Ue siano incompatibili con la costituzione di Varsavia.

La Commissione europea ha detto che la decisione genera serie preoccupazioni riguardo al primato del diritto Ue, ponendosi in rotta di collisione con le forze ultranazionaliste al potere in Polonia dopo anni di scontri legali e politici.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli