Primavalle, Casu (PD): mia vittoria è unione forze centrosinistra

·1 minuto per la lettura
featured 1522220
featured 1522220

Roma, 4 ott. (askanews) – La vittoria di Andrea Casu alle suppletive politiche del collegio 11 di Roma, nel quartiere di Primavalle? Un trionfo delle forze di centrosinistra, dice il vincitore segretario del PD romano, che lo attribuisce all’unione delle forze che al primo turno per il sindaco sempre in questa tornata elettorale hanno votato il candidato PD Roberto Gualtieri ma anche Raggi o Calenda.

Unione delle forze, dice Casu, che vincerà anche fra due settimane al ballottaggio portando Gualtieri in Campidoglio: “Questo dato dice quello che sto cercando di dire in tante situazioni, che le forze di centrosinistra, le forze politiche e sociali che sul territorio combattono in prima linea problemi gravissimi, perché il collegio di Primavalle abbraccia realtà dove ci sono problemi sociali gravissimi, un problema casa molto profondo, una condizione di disagio estremo: però sul territorio ci sono tante forze di centrosinistra che non hanno una tessera di partito. Ci sono sostenitori del partito democratico che hanno votato Roberto Gualtieri, persone che hanno votato Virginia Raggi o per Carlo Calenda. Ecco tutte queste forze sono da questa parte della linea. Dall’altra parte ci sono le destre. Con il messaggio di umiltà, di prossimità, di ripartenza che Enrico Letta sta portando avanti a livello nazionale e con cui siamo costruendo il nuovo centrosinistra, possiamo vincere questa sfida in campo aperto. Questo è il messaggio che arriva da Primavalle e il messaggio che arriverà dal ballottaggio”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli