Primo caso di coronavirus a Singapore

Singapore conferma il primo caso di polmonite da coronavirus, che ha provocato almeno 17 decessi e oltre 600 casi accertati in tutta la Cina. Si tratta di un uomo di nazionalità cinese di 66 anni, originario di Wuhan, epicentro dell'epidemia, ricoverato in isolamento e in condizioni stabili, secondo quanto dichiarato dal ministero della Sanità della città-Stato nella serata di oggi, ora locale. L'uomo era arrivato a Singapore da Canton, nel sud-est della Cina.