Primo caso di un tampone incastrato nel naso

·1 minuto per la lettura
Tampone
Tampone

A Cesena il primo caso di un tampone incastrato nel naso. L’uomo è dovuto andare in ospedale per farlo estrarre.

Tampone incastrato nel naso ed estratto in ospedale: primo caso a Cesena

La città di Cesena è rimasta sconvolta per quello che è accaduto durante l’esecuzione di un normale test per il Covid. Un uomo è andato a farsi un tampone, ma questo gli è rimasto incastrato nel naso. La disavventura è accaduta martedì mattina, 26 ottobre, quando l’uomo si è recato al drive through allestito nell’ospedale della città. Mentre gli stavano effettuando il tampone, questo gli è rimasto incastrato nel naso ed è stato necessario l’intervento del 118.

Tampone incastrato nel naso ed estratto in ospedale: “Incidenti come questo possono capitare”

Come riportato dal Corriere Romagna, l’uomo è stato trasportato in ambulanza al pronto soccorso del Bufalini, a poche decine di metri dal drive through. Nel reparto di otorinolaringoiatria, i medici sono riusciti a sfilargli il tampone e non ci sono state fortunatamente conseguenze. “Incidenti come questo possono capitare. Dopo un anno e mezzo di pandemia si è verificato solo un episodio” ha dichiarato l’Ausl Romagna.

Tampone incastrato nel naso ed estratto in ospedale: “Tutto si è risolto per il meglio”

Secondo quanto emerso fino ad ora, “è quasi certo che il paziente in questione avesse le fosse nasali ipertrofiche, uan condizione che può rappresentare un rischio in questi casi, anche se tutto si risolve sempre senza difficoltà” ha dichiarato l’azienda sanitaria. Fortunatamente alla fine tutto si è risolto per il meglio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli