Primo contratto TAS-EUSPA per il sistema di navigazione EGNOS

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 25 ago. (askanews) - Thales Alenia Space, joint venture Thales (67%) e Leonardo (33%), ha annunciato di aver siglato il suo primo contratto con l'Agenzia dell'Unione Europea per il programma spaziale (EUSPA), per fornire nuove funzionalità al sistema di navigazione satellitare europeo EGNOS.

Con questo contratto, Thales Alenia Space inizierà lo sviluppo di una nuova versione di EGNOS per l'Europa, introducendo una stazione di uplink di nuova generazione (NLES, Navigation Land Earth Station) che consentirà l'introduzione di nuovi satelliti geostazionari nel sistema per una migliore ridondanza. Inoltre, questa stazione di nuova generazione sarà anche compatibile con la futura emissione di messaggi multi-costellazione e a doppia frequenza (cioè la futura introduzione di algoritmi a doppia frequenza e l'uso delle costellazioni Galileo e GPS).

"Il contratto firmato oggi rafforza la posizione di leadership di Thales Alenia Space nei sistemi satellitari SBAS (Satellite-Based Augmentation System) e nella navigazione satellitare - ha dichiarato Benoit Broudy, vicepresidente Navigazione di Thales Alenia Space in Francia - sostenuti da una forte attività di Ricerca & Sviluppo, stiamo attualmente sviluppando e testando con successo architetture e capacità SBAS di prossima generazione. La forte dinamica che sperimentiamo sui nostri mercati SBAS di esportazione in Asia, Africa e Oceano Indiano, dimostra la forte attrattività a livello globale della nostra soluzione ideata per i clienti".

EGNOS, il programma di punta dell'Unione Europea, è il sistema europeo di navigazione satellitare, progettato per migliorare i messaggi di posizionamento forniti dal GPS (Global Positioning System). Dispiegato per la prima volta nel 2005, con il suo servizio aperto operativo dal 2009, l'attuale sistema EGNOS è stato sviluppato da Thales Alenia Space in qualità di primo contraente ed è gestito da EUSPA dal 2014.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli