Primo paziente con coronavirus di Wuhan identificato negli Usa -2-

Ihr

Roma, 21 gen. (askanews) - La notizia del primo caso negli Stati Uniti arriva tra le prove sempre più evidenti che il virus si diffonde da uomo a uomo, anche se non è chiaro quanto facilmente.

L'epidemia, iniziata in un mercato del pesce e del pollame a Wuhan, città cinese di 11 milioni, si sta diffondendo: nuovi casi sono stati identificati a Pechino, Shanghai e Shenzhen, così come a Taiwan, in Giappone, in Thailandia e la Corea del Sud.

Oggi le autorità cinesi hanno confermato che sei persone sono morte a causa dell'infezione a Wuhan. La maggior parte aveva 60 anni o più, e almeno alcuni soffrivano di una patologia preesistente. Quasi 300 casi sono stati segnalati fino ad oggi in Cina. Molte delle persone contagiate vivevano o erano reduci da un viaggio a Wuhan.