Primo piano - Dai quotidiani

Bac

Roma, 14 ago. (askanews) - La crisi di governo, ma anche la commozione per la morte di Nadia Toffa e la notizia del 6 da 209 milioni al Superenalotto centrato a Lodi. Sono questi i titoli che dominano sulle prime pagine dei quotidiani di oggi.

Il Corriere della Sera si concentra sul primo effetto politico del voto di ieri sul calendario dell'aula del Senato: "M5s e Pd insieme battono Salvini", è l'apertura del quotidiano di via Solferino. In evidenza vengono messe anche le "perplessità del Colle" per la mossa di Matteo Salvini che ha provato a sparigliare proponendo agli stellati di votare insieme il taglio dei parlamentari e di andare subito al voto. E in prima pagina c'è proprio il richiamo a un'intervista al leader leghista dal titolo. "Ritirare la sfiducia? Loro hanno detto no". Antonio Polito firma invece un editoriale in cui si parla de "La nuova alleanza" di M5s e Pd.

A centro pagina una foto di Nadia Toffa, la conduttrice delle Iene scomparsa ieri a 40 anni a causa di un tumore. Aldo Cazzullo firma un articolo in cui spiega "Perché la rete dovrebbe chiedere scusa a Nadia".

L'apertura di Repubblica si focalizza invece sulla strategia di ieri del leader leghista e parla di "Grande bluff". Anche in questo caso, grande evidenza ai dubbi del Colle: "Avviso di Mattarella: impensabile fare la riforma e andare al voto", ma anche alla nuova maggioranza spuntata ieri in Senato. Michela Marzano firma il ricordo di Nadia Toffa: "Ciao Nadia, ragazza che non aveva paura".

Apertura dedicata alla politica anche sulla Stampa. "Salvini: taglio dei deputati e voto. Ma non basta a evitare la sconfitta". Per il quotidiano di Torino anche un totonomi per il prossimo governo, in cui "spuntano anche Veltroni ed Enrico Letta". Viene però ricordato anche l'anniversario della tragedia del crollo del Ponte Morandi, "il giorno del ricordo e dell'orgoglio". Spazio anche agli esteri con un appello dei manifestanti dal titolo "Hong Kong lotta per le libertà, il mondo ci aiuti", oltre che a un reportage sul caso Epstein.

Il Messaggero titola "Prove M5s-Pd contro Salvini" e ospita un editoriale di Carlo Nordio dal titolo "L'eroica impresa di resuscitare l'avversario ormai alle corde". A centro pagina una foto di Nadia Toffa, "La guerriera che lottava con il sorriso".

Quanto accaduto ieri in Senato viene poi descritto con toni molto critici dai giornali di area centrodestra. "Nasce un mostro", titola il Giornale. "E' nato il partitone dell'inciucio" è invece l'apertura del Tempo. "Intrighi a palazzo", quello di Libero.

Dall'altra parte, il Fatto quotidiano, attacca Matteo Salvini: "Tagli alla Casta: il bluff di Salvini vale 60 milioni. Battuto da M5s-Pd sul calendario forzato, apre alla riduzione dei parlamentari, ma solo dal 2024. Così si tiene tutte le poltrone e riempie le casse vuote".