Primo piano - dai quotidiani

Red/rus

Roma, 23 dic. (askanews) - L'intervista al Governatore della Banca d' Italia, Ignazio Visco, sulla vicenda della Banca Popolari di Bari è il titolo di apertura del Corriere della Sera. "Il compito di vigilare lo abbiamo svolto" e "siamo pronti a rispondere in tutte le sedi". Visco parla della vicenda della Popolare di Bari, l' istituto commissariato da Bankitalia e "salvato" da un intervento del governo con il decreto che contiene le misure a sostegno della banca. "Abbiamo fatto il nostro dovere e vigilato rispettando le regole", aggiunge il Governatore. Comunque "sono stati difesi correntisti e risparmiatori. La vicenda Tercas? La Pop Bari paga la mancata trasformazione in società per azioni".

"Vengo anch'io. Cresce la voglia di piazza" è il titolo di apertura di "Repubblica" che è dedicato al Rapporto Demos e ad un'analisi di Ilvio Diamanti. Tornano lontani, i cittadini e le istituzioni. Stato (-7 punti percentuali), magistratura (-6 punti) e Parlamento (-4), dopo la risalita dello scorso anno, oggi perdono terreno. Come le associazioni degli imprenditori (-5 punti) o il Papa (-6 ), che tuttavia mantiene un' alta riserva di consenso (66%). Non cedono fiducia, oltre all' Unione Europea (34%), le Forze dell' ordine, saldamente al comando della graduatoria (73%), ed i partiti (9%), che invece la chiudono. Per questi ultimi, scrive Diamanti, non sembra avere effetti la recente approvazione della legge sulla riduzione dei parlamentari. Il favore verso questa riforma, apprezzata da quasi nove italiani su dieci, e in maniera trasversale, con giudizi largamente positivi che vanno dal 79% dei sostenitori del Pd al 93% di quelli orientati verso Fratelli d' Italia, non si trasferisce ai partiti.

Su "Repubblica" il titolo di spalla è dedicato all'incidente stradale di Roma con le due studentesse romane di 16 anni, morte nella notte tra sabato e domenica travolte da un' auto. Alla guida Pietro Genovese, 20 anni, figlio del regista Paolo. Indagato per omicidio stradale, è risultato positivo al test di alcol e droga. Sconvolte le famiglie delle due ragazze. Paolo Genovese: "Il dolore per Gaia e Camilla e per i loro genitori è insopportabile".