Primo vaccino over 60 entro giugno, richiamo Pfizer, Moderna dopo 42 giorni - Speranza

·1 minuto per la lettura
Il ministro della Salute, Roberto Speranza a Roma

ROMA (Reuters) - Tutte le persone sopra 80 anni saranno vaccinate entro aprile, per gli over 60 l'obiettivo è di somministrare almeno la prima dose entro fine giugno, ha detto il ministro della salute Roberto Speranza.

In una intervista a La Repubblica, Speranza dice che il parere positivo dell'Aifa per somministrare la seconda dose di vaccino Pfizer e Moderna dopo 42 giorni, e non più dopo 21 o 28 giorni, è un passo avanti.

I tempi della campagna vaccinale in Italia sono allineati a quelli di Francia, Germania e Spagna, secondo Speranza.

Le prime dosi di vaccino Johnson&Johnson arriveranno questa settimana, e per ora sono confermate 7,3 milioni dosi nel trimestre, dice.

Il governo, dice il ministro, intende comunque procedere con gradualità nel decidere di allentare le misure restrittive e da maggio è possibile che ci saranno misure meno stringenti.

E' comunque prematuro decidere oggi se si potrà ospitare la partita inaugurale degli europei di calcio a Roma, "ma faremo ogni sforzo per tenere quella partita nella Capitale".

(Stefano Bernabei, in redazione a Milano Sabina Suzzi)