Primo weekend di settembre, arriva l’autunno

[Getty]

L’estate sta finendo, come cantavano decenni fa i Righeira. Ce ne accorgeremo senza troppi dubbi: già dal prossimo weekend, infatti, il meteo svolterà decisamente in direzione autunno. E su quella strada resterà per almeno tutta la prima settimana di settembre, regalandoci temporali, grandine e un chiaro abbassamento delle temperature. Già da sabato 31 agosto ondate di aria fredda provenienti dal Nord Europa saranno fonte di maltempo a base di nubifragi, acquazzoni e raffiche di vento.

Le prime piogge di sabato sono attese su Piemonte, Valle d'Aosta, Liguria e Sardegna; territorio, quest’ultimo, tra più colpiti dai temporali già nelle ultime ore, con allagamenti e cadute di alberi. Sul resto del paese perdura un meteo sereno che però sembra destinato a cambiare da domenica 1 settembre. Temporali, anche accompagnati da grandine,sono previsti tra Nord e Centro (Liguria, Toscana, Lazio), con code fino in Campania. Roma e Firenze potrebbero essere investite da nubifragi, con temperature al di sotto delle medie stagionali.

Ciò è dovuto alla discesa di un fronte freddo dalla Francia e dal suo incontro - o meglio, scontro - con l'anticiclone delle Azzorre. In particolare, da lunedì 2 settembre piogge anche abbondanti bagneranno le aree centro-orientali della Pianura Padana, e toccheranno anche Emilia-Romagna e basso Piemonte, fino alla Liguria. Martedì 3 settembre le piogge si estenderanno al Sud.