Principe Carlo ha accettato 1,2 mln da fratellastri bin Laden

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 31 lug. (askanews) - Il principe Carlo ha accettato circa 1,2 milioni di dollari (un milione di sterline) dalla famiglia di Osama bin Laden, per il Prince of Wales Charitable Fund (PWCF), lo riporta il Sunday Times.

Il milione di sterline proveniva dai fratellastri di bin Laden, Bakr bin Laden e Shafiq, ha riferito il quotidiano, specificando che il principe Carlo si è incontrato con loro alla Clarence House di Londra il 30 ottobre 2013, due anni dopo l'uccisione di Osama bin Laden. In quell'occasione, scrive ancora il Sunday Times, ci sono state obiezioni da parte della Fondazione e dei consiglieri di Clarence House, ma Charles ha comunque accettato l'offerta.

A giugno, il quotidiano aveva raccontato che il principe Carlo aveva accettato denaro per un totale di oltre tre milioni di dollari dall'ex primo ministro del Qatar, lo sceicco Hamad bin Jassim bin Jaber al Thani, tra il 2011 e il 2015. L'ufficio del principe Carlo non ha negato le accuse, anche se ha affermato in una dichiarazione che il denaro era stato destinato interamente a uno degli enti di beneficenza del principe e che erano stati seguiti correttamente tutti i "processi previsti".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli