Principe William 'strillone' per beneficenza a Londra

(Adnkronos) - Pettorina e cappellino rosso con il logo del giornale, il principe William si è improvvisato "strillone" per beneficenza, vendendo in strada a Londra copie di "Big Issue", una pubblicazione a scopo benefico che sostiene disoccupati e senza tetto. Il Duca di Cambridge è inizialmente passato inosservato, ma un uomo lo ha individuato da lontano come una possibile celebrità e gli ha scattato una foto. Il futuro re gli si è allora avvicinato, chiedendogli se volesse comprare una copia di Big Issue. L'uomo si è schermito dicendo di non avere monete, ma il principe ha subito estratto una macchinetta per i pagamenti elettronici.

A raccontare la scenetta sui social, diffondendo la foto di William in divisa da venditore, è stato il poliziotto in pensione Matthew Gardner, cognato dell'uomo che ha notato il principe. "Che onore avere un momento privato con il futuro re, che lavorava umilmente dietro le quinte per aiutare i bisognosi. Questi gesti silenziosi spesso passano inosservati", ha commentato. Gardner si è anche divertito per la prontezza di William nel proporre il pagamento con carta di credito. "Impagabile o meglio principesco", ha commentato, con un gioco di parole fra "priceless" e "princely".

Big Issue è un'organizzazione benefica britannica. Fra le sue principali attività c'è la vendita in strada di un giornale, affidata a senza tetto e disoccupati, che possono così guadagnarsi da vivere. Sin dal 1991, Big Issue ha dato lavoro a 92mila venditori. Ogni settimana vengono vendute oltre 83mila copie.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli