Principio di incendio poi domato per razzo sparato a cantiere Tav

Prs

Roma, 22 lug. (askanews) - Un razzo di segnalazione nautica sparato nel corso dei disordini intorno al cantiere Tav di Chiomonte (Torino), lo scorso fine settimana, nei boschi circostanti, ha dato il la ad un principio d'incendio, domato da polizia e Vigili del Fuoco. Lo riferisce la Digos di Torino, precisando che i manifestanti partiti dal campeggio No Tav di Venaus hanno sparato razzi e bombe carta e tirato pietre contro le forze dell'ordine. In 70 sono stati denunciati.