Privacy online, uno sguardo a quello che Amazon sa di noi

·4 minuto per la lettura
Il dispositivo Dot Alexa di Amazon all'interno di una casa

(Reuters) - In qualità di deputato della Virginia, Ibraheem Samirah ha esaminato le questioni relative alla privacy online e ha riflettuto su come regolare la raccolta di dati personali da parte delle aziende tecnologiche. Eppure è rimasto sbalordito quando ha appreso quanti e quali informazioni dettagliate Amazon.com Inc aveva raccolto su di lui.

Il gigante dell'e-commerce aveva rilevato più di 1.000 contatti dal suo telefono. Aveva registrato esattamente quale parte del Corano Samirah, di religione musulmana, aveva ascoltato il 17 dicembre dello scorso anno. L'azienda conosceva ogni ricerca che aveva fatto sulla sua piattaforma, tra cui una relativa a libri su "organizzazione progressiva della comunità" e altre ricerche legate alla salute che pensava fossero private.

"Vendono prodotti o spiano le persone?" ha chiesto Samirah, membro democratico della Camera dei Rappresentanti della Virginia.

Samirah è stato tra i pochi legislatori della Virginia che si sono opposti a una legge sulla privacy dello Stato, che è stata approvata all'inizio di quest'anno, particolarmente vantaggiosa per l'industria e redatta da Amazon. Su richiesta di Reuters, Samirah ha chiesto ad Amazon di rivelare i dati che la società ha raccolto su di lui in qualità di cliente.

L'azienda raccoglie una vasta gamma di informazioni sui suoi utenti statunitensi e ha iniziato a rendere tali dati disponibili a tutti su richiesta all'inizio dell'anno scorso, dopo i tentativi falliti di sconfiggere una legge californiana del 2018 che impone la divulgazione di tali informazioni.

Anche sette giornalisti Reuters hanno ottenuto i loro file Amazon. I dati dimostrano la capacità dell'azienda di accumulare profili sorprendentemente precisi e intimi dei singoli consumatori.

Amazon raccoglie dati sui consumatori attraverso l'assistente personale intelligente Alexa, la piattaforma e-commerce, gli e-reader Kindle, gli audiolibri Audible, le sue piattaforme video e musicali, le telecamere di sicurezza domestica e i fitness tracker. I dispositivi abilitati con Alexa effettuano registrazioni all'interno delle case delle persone e le telecamere di sicurezza Ring riprendono ogni eventuale visita.

Queste informazioni possono rivelare l'altezza, il peso e la salute di una persona; la sua etnia (attraverso indizi contenuti nei dati vocali) e le sue inclinazioni politiche; le sue abitudini di lettura e di acquisto; i suoi spostamenti in un dato giorno, e talvolta anche chi ha incontrato.

Il materiale raccolto su uno dei giornalisti ha rivelato che, tramite Alexa, Amazon ha accumulato più di 90.000 registrazioni dei membri della sua famiglia tra dicembre 2017 e giugno 2021 - con una media di circa 70 al giorno. Le clip audio includono dettagli come i nomi dei figli del giornalista e le loro canzoni preferite.

Amazon ha registrato i bambini che chiedevano in che modo potevano convincere i loro genitori a lasciarli "giocare" e ricevevano istruzioni dettagliate da Alexa su come convincere i genitori a comprare loro dei videogiochi. Alexa consigliava ai bambini di essere pronti a confutare le argomentazioni comuni dei genitori come "troppo violento", "troppo costoso" e "non stai andando abbastanza bene a scuola". Le informazioni provenivano da un programma di terze parti utilizzato da Alexa chiamato "wikiHow" che fornisce soluzioni a problemi comuni con più di 180.000 articoli, secondo il sito web di Amazon.

Amazon ha detto di non possedere wikiHow, ma che Alexa a volte risponde alle richieste con informazioni provenienti da siti web.

Alcune registrazioni riguardano conversazioni tra membri della famiglia che utilizzano dispositivi Alexa per comunicare da una parte all'altra della casa. Diverse registrazioni vedono i bambini scusarsi con i loro genitori dopo essere stati puniti. Altre hanno ripreso i bambini, di 7, 9 e 12 anni, che facevano domande ad Alexa su termini come "pansessuale".

In una registrazione, un bambino chiede: "Alexa, cos'è una vagina?". In un'altra: "Alexa, cosa significa bondage?".

Prima che la società divulgasse i dati tracciati sulla famiglia, il giornalista non si era reso conto che Amazon stava archiviando le registrazioni.

Amazon sostiene che i prodotti Alexa sono progettati per registrare il meno possibile, avviando le registrazioni con la parola di attivazione, "Alexa", e fermandosi quando il comando dell'utente termina. Le registrazioni della famiglia del giornalista, tuttavia, a volte hanno svelato l'acquisizione di conversazioni più lunghe.

In una dichiarazione, Amazon ha detto che i suoi scienziati e ingegneri stanno lavorando per migliorare la tecnologia ed evitare falsi trigger di avvio delle registrazioni. L'azienda ha aggiunto che avvisa i clienti che le registrazioni vengono memorizzate al momento della creazione degli account Alexa.

Amazon ha detto che i dati personali vengono raccolti per migliorare prodotti e servizi e personalizzarli per gli individui. Alla domanda sulle registrazioni di Samirah che ascolta il Corano sul servizio di audiolibri di Amazon, la società ha detto che tali dati permettono ai clienti di riprendere da dove hanno interrotto la sessione precedente.

L'unico modo per i clienti di eliminare molti di questi dati personali è quello di chiudere il loro account, ha detto Amazon. Dopo la chiusura degli account, l'azienda ha detto che conserva alcune informazioni, come la cronologia degli acquisti, per ottemperare agli obblighi legali.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli